Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo KO consecutivo per il Cus Genova: cede in tre set all’Alto Canavese risultati

Ancora una sconfitta per il Cus Genova. In Serie B i genovesi scendono all'ottavo posto in classifica.

Genova. Il Cus Genova di Gerry Grotto cede contro l’Alto Canavese volley in tre set e subisce anche il sorpasso in classifica. Team affaticato, gioco in difficoltà caratterizzano il terzo KO consecutivo dei cussini.

Il racconto della pagina Facebook della società è inequivocabile: “Il Cus Genova parte con le diagonali Bettucchi Colombini di banda, Zappavigna Repossi al centro, Nonne Gavazzi e De spinosa libero.
Primo set set giocato punto a punto fino a metà parziale, poi qualcosa si inceppa nei biancorossi che perdono continuità nel cambio palla e non riescono ad arginare con muro difesa un avversario sempre più risoluto e in crescita. Coach Grotto prova a risollevare le sorti del set inserendo Louza su Gavazzi ma l’andamento non cambia e l’Alto Canavese si aggiudica il set per 25 a 19″.

“Secondo set con Fiore che rileva Repossi al centro mentre viene confermato Louza opposto – prosegue il racconto – I galletti non riescono a recuperare la lucidità necessaria per invertire il trend della serata e i padroni di casa si aggiudicano anche il secondo set per 25 a 20. Cambio libero nel Cus con Alessandrini che entra su De Spinosa e inizia il terzo set. I biancorossi giocano il tutto per tutto ma qualche errore diretto nei momenti decisivi del set non consente alla formazione ospite di riaprire la partita con set che si chiude 25 a 23 a favore dell’Alto Canavese, che si prende i tre punti e scavalca il Cus in classifica“.

Il bilancio non lascia scampo: “I ragazzi di coach Grotto tornano da Cuorgnè a mani vuote e incassano la terza sconfitta consecutiva.
Testa a cuocere ora e tanto lavoro in palestra per ritrovare il giusto piglio con i prossimi avversari”. I biancorossi universitari sabato 14 dicembre avranno davanti il Powervolley Milano, che occupa al momento l’ultimo posto in classifica. L’appuntamento è per sabato 14 dicembre alle 18.00 al PalaCus.