Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: equilibrio nel girone B tra Campomorone, Podenzana e Paladonbosco risultati

Settimana ricca di match per la Serie D: l'ottava giornata nel weekend, poi recuperi infrasettimanali. Ma la classifica è stabile.

Genova. L’ottava giornata del girone B della Serie D di pallavolo femminile ha confermato la situazione della classifica. Il Campomorone rimane in vetta, ma Podenzana e Palandobosco inseguono con due punti di ritardo e una gara in meno.

Tutte le squadre in piena corsa per la vetta nello scorso turno si sono aggiudicate il match in tre set. Il Campomorone di coach Maloberti ha prevalso contro la Adpsm2013 Rapallo, il Podenzana di coach Gervasoni ha vinto in casa della Lunezia e il Palandobosco ha vinto in casa contro la Hyposense. Le distanze sono rimaste così inalterate. Le inseguitrici pagano ancora la gara da recuperare, ma il Campomorone potrebbe sfruttare lo slancio psicologico della capolista.

In coda il Cus Genova e il Centro volley Spezia sono appaiati a quattro punti. Nel turno appena concluso il Cus ha ceduto in casa della Normac Albaro solo al tie brea, conquistando quindi un punto importante nella lotta per la permanenza in Serie D. Il Centro volley, invece, ha incassato una sconfitta pesante in tre set a Chiavari, contro la Tecnocasa.

Completa il programma il derby genovese tra Serteco e Santa Sabina. Ha prevalso la Serteco, con un 3-1 maturato fin dai primi parziali.

Due, poi, i recuperi infrasettimanali della sesta giornata, ampiamente alterata dal maltempo di quel weekend. Mercoledì sera si è disputata la sfida tra Serteco e Tecnocasa Chiavari: vincono gli ospiti, con un netto tre a zero. Giovedì sera, poi, la Normac ha prevalso in quattro set in casa della Hyposense Albaro.

Nel weekend andrà in scena il nono turno dela Serie D. Nessuno scontro diretto tra i team di vertice, ma ogni punto lasciato indietro adesso potrebbe essere decisivo al momento dei playoff. O dei playout.