Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C: Admo in testa, Sabazia e Colombo seguono con una gara in meno risultati

La Serie C di pallavolo riprende con un turno regolare, dopo i molti rinvii per il maltempo del turno precedente. La Admo vola in testa.

Genova. Con una classifica ancora influenzata dai recuperi da disputare, la Admo volley prende il comando della Serie C di pallavolo maschile. Il team di Lavagna viaggia con due punti di vantaggio sulla Sabazia Ecosavona e tre sulla Colombo Genova, che però hanno una gara in meno. Tutte e tre le formazioni sono imbattute.

Nel weekend appena concluso la Admo, allenata da Simone Cremisio, si è facilmente imposta per tre set a zero sulla Sant’Antonio Spazio Genova. Tre a zero netto anche per la Sabazia: a Pontedecimo la Spazio Sport ha lasciato via libera ai ragazzi di Mario Barigione senza mai impensierirli davvero. Fatica e va al tie break, lasciando un punto per strada, la Colombo Genova: ad Albisola i padroni di casa vincono il primo set, rimontano da 1-2 a 2-2 e cedono il parziale decisivo solo 17-19 per gli ospiti.

Altro tie break, ma a favore dei padroni di casa, è stato quello di Santo Stefano Magra. La Mulattieri creations ha piegato solo 15-12 nei passaggi decisivi la Futura Avis Bertoni.

In coda della classifica della serie, a zero punti, oltre alla Spazio sport sosta anche la 3 Stelle villaggio. La squadra di Chiavari domenica sera ha perso a Finale Ligure, dove i padroni di casa guidati da capitan Ortacchi si sono imposti per tre set a uno. Tre a uno, invece, per il Santa Sabina sul Colombiera Sarzana project: gara molto equilibrata, con le due squadre sempre sopra i 20 punti in ogni set, decisa per i ragazzi di coach Fantasia solo nel finale.

Rimangono da recuperare quattro match del quarto turno e uno del primo. Nei prossimi giorni la Serie C vedrà in campo S. Antonio Spazio Genova – Mulattieri creations (mercoledì) e Sabazia – Spinnaker (giovedì), un vero derby del Savonese. Soprattutto la seconda sfida giocherà un ruolo determinante nella classifica della Serie C.