Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B: Virtus Entella e Spezia, un derby incolore (0-0) risultati fotogallery

Gli aquilotti disputano l'ultima mezz'ora in inferiorità numerica

Chiavari. Campionato di Serie B, diciottesima giornata, penultima del girone d’andata. Nel giorno di Santo Stefano, posticipo serale, è andato in scena il derby del levante ligure. La Virtus Entella pareggia 0 a 0 al Comunale contro lo Spezia. Sfida attesa, sentita, agonisticamente valida ma avara di emozioni. Nonostante gli ospiti abbiano giocato l’ultima mezz’ora con un uomo in meno, causa espulsione di Erlic.

Classifica piuttosto corta, soprattutto nella parte interna. 8 punti separano il Cittadella (terzo) dalla zona play-out. I chiavaresi, i quali erano reduci da tre successi nelle ultime quattro partite, si stagliano con 26 punti a ridosso della zona play-off.

Gli aquilotti, dal canto loro, nelle recenti uscite avevano collezionato quattro risultati utili consecutivi (due vittorie, due pareggi). Si trovano ora a 21 punti, come Cremonese e Juve Stabia.

Curiosità statistica, nove i precedenti tra le due compagini nella cadetteria: 4 le affermazioni dello Spezia, 4 (con oggi) i pareggi. 1 bottino pieno dell’Entella, 2-0 firmato da Sforzini, nel girone di ritorno della stagione 2014/2015.

Tabellino:

Virtus Entella-Spezia 0-0 

Virtus Entella: Contini, Chiosa, Crialese, Settembrini (77′ Currarino), Pellizzer, M. De Luca (83′ Caturano), Coppolaro, Paolucci, Eramo, Mancosu (68′ Morra), Schenetti

A disp.: Borra, Sala, De Santis, Ardizzone, Adorjan, Bonini, Toscano, Sernicola, Poli. All. Boscaglia

Spezia: Scuffet, Ramos, Mora, Burgzorg (52′ Gyasi), F. Ricci (63′ Terzi), Capradossi, Bartolomei, Gudjohnsen (90’+1 Vignali), Ferrer, Reinhart, Erlic

A disp: Krapikas, Barone, Acampora, M. Ricci, Mastinu, Benedetti, Buffonge. All. Italiano

Arbitro: Abbatista (Molfetta). Assistenti: Cangiano (Napoli) e Berti (Prato). Quarto uomo: Sozza (Seregno)

Note: Serata fredda e ventilata, fondo sintetico in buone condizioni. Al 60′ espulso Erlic (S) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti; Coppolaro, Crialese (E), Ramos, Bartolomei, Gudjohnsen (S). Angoli 5-3. Recuperi 0′ e 4′. Spettatori 4000 circa.

Cronaca diretta:

I giocatori scendono in campo coi nomi propri sulle magliette. Nei prossimi giorni verranno vendute su Internet, devolute in beneficenza a un’asta rivolta agli ospedali pediatrici delle fondazioni onlus Bambino Gesù di Roma, Gaslini di Genova e Meyer di Firenze.

Yy

Il settore sud, coi tifosi locali

Yy

Il settore nord, occupato dai sostenitori ospiti

10′ Nei primi dieci minuti nessun fatto rilevante da annotare sul taccuino. Lo Spezia tiene maggiormente il possesso del pallone. L’Entella ribatte ordinata.

12′ Girata di F. Ricci dal limite dell’area. Centrale, Contini para agevolmente.

Superato il 20′. Gioco, da ambo le parti, sviluppato perlopiù in orizzontale. La partita è sentita. Le due formazioni si studiano e preferiscono non scoprirsi.

Al 22′ ammonito Ramos per un fallo su Eramo a centrocampo.

23′ Crialese, destro strozzato dai venticinque metri. Sul fondo.

31′ Spezia in avanti. Punizione dalla fascia sinistra. Ramos alla battuta, parabola lunga. Erlic recupera palla a Crialese dalla destra e serve al centro Bartolomei. Il capitano aquilotto svirgola col sinistro, piede debole, mandando a lato.

45′ Fine primo tempo: Virtus Entella-Spezia 0-0.

46′ Inizio secondo tempo (22.02).

51′ Un’azione prolungata manda Eramo al tiro dalla lunetta. Esterno sbilenco, fuori bersaglio.

52′ Cambio Spezia. Esce Burgzorg, entra Gyasi.

54′ Occasione Entella. Capradossi dal fondo rinvia maldestramente a centro area. Manuel De Luca raccoglie e va a botta sicura da distanza ravvicinata. Scuffet si supera, intuendo le intenzioni dell’attaccante biancoceleste, sventando in tuffo alla propria destra.

59′ Gyasi affonda sulla sinistra e passa al centro. F. Ricci, col corpo all’indietro, non inquadra lo specchio.

60′ Spezia in dieci uomini. Lancio dalle retrovie. Erlic strattona Mancosu lanciato a rete. L’arbitro valuta gli estremi del fallo da ultimo uomo, sventolando il rosso diretto.

63′ L’allenatore Italiano corre ai ripari. Richiama F. Ricci e inserisce Terzi.

68′ Cambio nell’Entella. Esce Mancosu, entra Morra.

A venticinque minuti dal termine il possesso del pallone è ora maggiormente appannaggio dei chiavaresi, stabilmente nella metà campo avversaria. Lo Spezia difende con un 4-3-2. Poco fa, provvidenziale ed elegante anticipo di Mora, a centro area, sul neo entrato e quasi omonimo Morra.

77′ Seconda sostituzione nei locali. Fuori Settembrini, dentro Currarino.

80′ Giallo a Coppolaro (E).

83′ Terzo cambio nelle formazione allenata da Boscaglia. Esce Manuel De Luca, entra Caturano.

Lo Spezia prova a pressare alto, fermando le ripartenze rivali con dei falli tattici.  Bartolomei e Gudjohnsen ammoniti a poca distanza l’uno dall’altro.

86′ Punizione Spezia dalla fascia sinistra. Va Bartolomei. Capradossi svetta tra due difensori. Alto.

88′ Giallo a Crialese (E).

90′ Quatto minuti di recupero.

90’+1 Terzo cambio negli ospiti. Esce Gudjohnsen, entra Vignali.

L’Entella attacca a testa bassa, tentando il forcing conclusivo. Lo Spezia, coriaceo e quadrato, difende con ordine.

90’+4 Fischio finale: Virtus Entella-Spezia 0-0.