Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Fruttuoso, premio di 40mila euro per l’albero di Natale da record mondiale

L'8 dicembre l'accensione in piazza Martinez, il premio del riconoscimento ufficiale coprirà le spese sostenute dal municipio

Genova. Se non fosse che è tutto di lana, si potrebbe dire che è d’oro. L’albero di Natale da record in piazza Martinez, il più alto del mondo realizzato con la tecnica dell’uncinetto, farà guadagnare ai commercianti di San Fruttuoso un premio di 40mila euro. È quanto emerge a poche ore dall’inaugurazione ufficiale dell’8 dicembre, quando saranno presenti gli ‘ufficiali’ che dovranno certificare tutte le misure e inviarle alla Guinness World Records per ottenere il riconoscimento formale.

Generica

“È un’emozione grandissima, un sogno che si è realizzato, sono fiera di me e di tutti coloro che mi hanno seguito”, racconta Jadwiga Pacholec, commerciante di origine polacca che ha lanciato per prima l’idea un anno fa sul gruppo Facebook “Amici di San Fruttuoso”, ispirandosi all’iniziativa di Trivento in Molise. E il premio? “Prima di tutto daremo 10mila euro al municipio per coprire i costi della struttura, gli altri 30mila saranno spesi nell’arco di mesi per migliorare il nostro quartiere. Tutto ciò che abbiamo fatto è per rilanciare San Fruttuoso, speriamo di riuscirci”.

L’albero, sorretto da una struttura metallica fatta installare dal municipio Bassa Valbisagno, è alto 11 metri ed è composto da 4.500 mattonelle di lana colorata tessute all’uncinetto da residenti e commercianti. Come da tradizione domenica 8 dicembre alle 17.30 sarà acceso – come anche l’albero di De Ferrari e tanti altri in città – grazie a quattro riflettori che lo inonderanno di luce dal basso. Il 6 gennaio sarà smontato e la lana sarà donata ai canili della città per riscaldare gli ospiti a quattro zampe durante l’inverno.