Recco, un milione di euro per efficientamento del Palazzo Comunale - Genova 24
Ambiente

Recco, un milione di euro per efficientamento del Palazzo Comunale

Finanziato da Filse con la concessione di un di un contributo a fondo perduto di circa 758mila euro

piazza del comune recco

Recco. Lavori per 1 milione 114 mila nel Palazzo Comunale di Recco. Il progetto per l’efficientamento energetico dell’edificio, presentato alla Regione Liguria dall’Amministrazione comunale di Recco, è stato finanziato da Filse con la concessione di un di un contributo a fondo perduto di circa 758mila euro.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Carlo Gandolfo e dall’assessore Caterina Peragallo: “Riusciremo ad ammodernare la casa comunale con interventi finalizzati all’efficientamento energetico non solo per quanto riguarda l’esterno dell’edificio ma anche l’interno. Verranno sostituiti tutti gli infissi, sarà realizzato un ‘cappotto’ isolante, le luci saranno a tecnologia led e si agirà sulla climatizzazione dell’edificio”.

Il progetto complessivo, declinato su due macro interventi, prevede nel primo step la realizzazione di un impianto di climatizzazione, un nuovo impianto illuminotecnico (con la sostituzione di tutte le lampade con corpi luminosi a tecnologia led) e la messa a norma dell’impianto elettrico. Le opere successive si incentreranno sulla sostituzione di tutti i serramenti esterni con nuovi a bassissima trasmittanza termica e la posa di un cappotto di rivestimento su tutto l’involucro opaco della casa comunale. Oltre che dai fondi Filse, gli interventi saranno finanziati anche dal Gestore dei servizi Energetici, per un’ulteriore quota di circa 200mila euro. “Il Comune dovrà così impegnare poco più di centomila euro di risorse economiche. E’ un progetto ambizioso – aggiunge il sindaco Gandolfo – che ci permetterà di ridurre i costi energetici in modo drastico, facendo attestare l’edificio a una classe energetica B e ammortizzando le spese in pochi anni”.