Pulita parte alveo del rio Fegino dai detriti post alluvione. L'intervento di Aster - Genova 24
Finalmente

Pulita parte alveo del rio Fegino dai detriti post alluvione. L’intervento di Aster fotogallery

Tonnellate di materiale accumulatori in questi mesi

Genova. Sono stati rimossi alcuni detriti che ostruivano parte dell’alveo del rio Fegino, in Val Polcevera, in parte causa dell’alluvione che ha colpito il quartiere a novembre.

L’intervento, durato diversi giorni e sollecitato dai residenti locali, è stato terminato dai tecnici di Aster lo scorso 23 dicembre: rimangono però alcune criticità, come segnalato dai residenti, con ulteriori cumuli di detriti, soprattutto nella zona della passerella spesso causa di intasamento.

Sono state diverse le tonnellate rimosse: dopo questo mese di forti piogge quanto trasportato dall’acqua era diventato un potenziale tappo per lo scorrere del rio, piccolo ma devastante.

leggi anche
Generica
Contromisura
Rio Fegino, ad ogni allerta meteo due idrovore per scongiurare le alluvioni
alluvione Fegione
Il progetto
Rio Fegino, Bucci: ”Allo studio progetto di messa in sicurezza idrogeologica”
alluvione Fegione
La mappa
Alluvioni lampo, non solo Fegino: ecco i 14 rii più pericolosi e dimenticati di Genova
Generica
Tutto fermo
Fegino, due settimane dopo l’alluvione: rio pieno di detriti e zero certezze sul futuro
alluvione Fegione
Tutto ok
Messa in sicurezza rio Fegino, via libera al terzo lotto: 20 mila metri cubi di sbancamenti