Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuova frana: A6 chiusa in entrambe le direzioni tra Altare e Savona fotogallery

Notizia comunicata direttamente da Autostrada dei Fiori Spa

Savona-Altare. Sono passati pochissimi giorni dalla riapertura (appena lo scorso 29 novembre), ma una nuova pesante tegola si abbatte sull’autostrada A6. Una nuova frana, o meglio “un nuovo movimento franoso massiccio”, infatti, minaccia la Torino-Savona, precisamente al Km 123.684.

Questo stando alle informazioni ufficiali pubblicate sulla pagina Facebook di Autostrada dei Fiori Spa. Ma, almeno per il momento, come confermato dai vigili del fuoco, non sono franati detriti, massi o simili, ma il rischio sarebbe molto concreto (è stato segnalato dai sensori posizionati nella zona).

Il tratto (tra Altare e bivio A6/A10 Savona), dunque, è stato chiuso in entrambe le direzioni in via precauzionale. Non ci sarebbero, quindi, conseguenze in termini di feriti o peggio.

La chiusura “imposta” era arrivata domenica scorsa (24 novembre), quando, alle 14 circa, una frana di ingenti dimensioni aveva fatto crollare il viadotto dell’autostrada A6 Savona-Torino denominato Madonna del Monte al km 121+600 in direzione Torino.

Il crollo aveva interessato un tratto di circa 30 metri e l’autostrada da Savona a Millesimo era stata chiusa così come, precauzionalmente, anche lo stesso tratto in direzione opposta. Poi la riapertura, appena due giorni fa, ma le piogge intense della giornata odierna hanno dato origine ad un nuovo movimento franoso, con conseguente interdizione della tratta.