Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nonnina specialista del taccheggio, si cambia in camerino ed esce senza pagare

Nel tentativo di guadagnarsi la fuga la ladra ha aggredito, con calci e pugni, prima i dipendenti del negozio e poi gli agenti di polizia intervenuti

Più informazioni su

Genova. Ieri pomeriggio, la polizia di Stato ha arrestato in via XX Settembre una 71enne genovese, pregiudicata per reati contro il patrimonio, per tentata rapina impropria.

La donna dopo aver prelevato un paio di giacche da provare all’interno dei camerini, ne ha indossata una, strappando via la placca antitaccheggio e il talloncino del prezzo, per poi dirigersi verso l’uscita.

Oltrepassate le barriere antitaccheggio è stata però fermata dall’addetto alla sicurezza che l’aveva tenuta d’occhio.

Nel tentativo di guadagnarsi la fuga la ladra ha aggredito, con calci e pugni, prima i dipendenti del negozio e poi gli agenti di polizia intervenuti.

Processata per direttissima, è stata sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.