Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve, domani fiocchi a 200 metri. Entroterra imbiancato e spolverata sui monti di Genova previsioni fotogallery

Domani quota neve in calo drastico a metà mattinata sul settore centrale fino a 200-300 metri, anche se si tratterà di fenomeni sporadici e poco consistenti

Più informazioni su

Genova. Chi spera di vedere imbiancata piazza De Ferrari o la spiaggia di Boccadasse rimarrà deluso, ma nelle prossime ore la neve potrebbe toccare la città molto da vicino.

Del resto nella notte un soffice manto di circa 10 centimetri ha già ricoperto i paesi dell’immediato entroterra: Montoggio, Crocefieschi, Busalla, ma anche Propata e Pentema che si sono già trasformate in un magico scenario natalizio da presepe.

Una lieve spolverata però ha fatto capolino anche sui rilievi più alti della città, come l’Alpesisa vicino a Struppa e il monte Figogna dove sorge il santuario della Guardia.

Generica
Generica

Domani (venerdì 13) una nuova perturbazione porterà pioggia e neve sui 1200-1300 metri, “in calo drastico a metà mattinata sul settore centrale fino a 200-300 metri, anche se si tratterà di fenomeni sporadici e poco consistenti”, spiegano i previsori di Limet. Secondo Arpal le nevicate saranno comunque possibili sopra i 400 metri nelle zone interne del Genovesato.