Quantcast
Ancora

Navi delle armi, domattina a Genova la Bahri Abha: a bordo armi ed esplosivi

Generica

Genova. Attraccherà domani mattina all’alba la nave Abha della flotta Bahri. A bordo della nave secondo quanto riportato dai media spagnoli ci sono armi destinate all’Arabia Saudita imbarcate nel porto di Sagunto ed esplosivi che sarebbe invece impiegati in alcune miniere in Egitto. In Spagna un gruppo di attivisti antimilitaristi ha effettuato un presidio di protesta.

A Genova l’attracco dovrebbe prevedere l’imbarco di materiale, probabilmente non bellico. Nel mesi scorsi l’arrivo delle navi della flotta Bahri avevano provocato proteste e presidi. Da maggio in effetti le navi della flotta, dopo il blocco dell’imbarco dei generatori che sono stati poi portati via dal porto di Genova via terra, hanno continuato a far sosta a Genova senza imbarcare armi.

Probabile che portuali e antimilitaristi, dopo aver ricevuto anche il plauso di papa Francesco, sorveglino comunque sul tipo di merce che verrà imbarcata.

Più informazioni
leggi anche
  • La lettera
    Navi delle armi, dai portuali una lettera aperta ai lavoratori della Delta
    Generica
  • Appello
    Le associazioni cattoliche di Genova contro le navi delle armi: il 2 giugno primo incontro informativo
    Generica