Museo Galata, eventi e progetti per i decennale del sommergibile Nazario Sauro - Genova 24
Candeline

Museo Galata, eventi e progetti per i decennale del sommergibile Nazario Sauro

Nel 2019 quasi 200 mila vistatori

nazario sauro

Genova. Il decennale del sommergibile Nazario Sauro, con una ricerca degli equipaggi e delle storie che ne hanno caratterizzato l’attività, ma anche l’apertura sei giorni la settimana della Lanterna, l’avvio dei lavori alla Commenda, che diventerà sede del MEI, il museo italiano per le emigrazioni, e il progetto per riportare l’aspetto del Museo Navale di Pegli a quello di una classe Patrizia, come era in origine. Sono progetti ambiziosi quelli del Muma, i musei del Mare e delle Migrazioni di Genova che, nel 2019, hanno avuto una forte crescita di visitatori.

“Per il Galata abbiamo superato i 188 mila visitatori – spiega la presidente del Muma, Nicoletta Viziano – con una crescita forte rispetto al 2018. Per crescere ancora continuiamo a puntare sugli incontri in blu e su Geronimo Stilton, che ha avuto un grande successo con scuole e bambini”. Numeri importanti anche per il museo della Lanterna, che ha avuto 20 mila visitatori e che, da Gennaio, avrà anche molte novità.

“Abbiamo avuto un risultato ottimo se pensiamo che era aperto solo due pomeriggi la settimana – prosegue Viziano – da gennaio sarà aperto sei giorni su sette e questo ci fa ben sperare su numeri in crescita”. Chiuderà, invece, ma sol fino al 2021, la Commenda di Prè dove partiranno i lavori per la creazione del museo nazionale dell’emigrazione. “Il progetto esecutivo è stato approvato – conclude – e presto firmeremo il protocollo di valorizzazione con il Ministero. Dopodiché partiranno i lavori con l’obiettivo di riaprire per Aprile 2021”.

Progetti molto ambiziosi confermat anche dalla presenza, alla presentazione del bilancio, dell’assessore alla cultura della Regione Liguria, Ilaria Cavo, del Comune di Genova, Barbara Grosso, e dell’assessore comunale al turismo, Laura Gaggero

leggi anche
Generica
Museo galleggiante
Appello ai privati per salvare il sottomarino Nazario Sauro: servono 250mila euro