Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lungobisagno, il cantiere non c’è più. Terminato il primo intervento sul rio Torre fotogallery

Svolta attesa per i lavori della messa in sicurezza del cosiddetto Bisagnetto

Genova. Il cantiere in Lungobisagno Dalmazia non c’è più. Terminati i lavori del primo lotto del cantiere per la messa in sicurezza del rio Torre: sparite le transenne, manca solo l’asfaltatura. E la Val Bisagno ringrazia.

In serata, infatti, gli operai hanno disallestito il cantiere, lasciando solamente la cartellonistica di sicurezza e un buco da riasfaltare, si spera con il resto della strada decisamente provata da flussi di traffico concentrati e da diverse criticità.

L’intervento su quella parte dell’alveo tombinato del “Bisagnetto” andava avanti da più di un anno, nonostante, inizialmente la durata è stata quantificata in pochi mesi. Ma come troppo spesso accade, a ritardi sono seguiti altri ritardi, con lo stillicidio quotidiano di automobilisti, bus e pedoni.

Una buona notizia, quindi, per la viabilità della zona, che nei prossimi giorni vedrà riconquistato uno snodo importante per chi attraversa la vallata e per chi vi abita e lavora. Il lavoro di messa in sicurezza però continua a monte, dove è previsto il secondo lotto dell’intervento.