Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa primavera chiude il 2019: KO in Coppa Italia, pareggio con l’Empoli

Il Genoa interrompe la striscia negativa in campionato con l'Empoli, ma esce dalla Coppa Italia. Decisivi in entrambi gli incontri gli ultimi minuti.

Genova. Il 2019 del Genoa primavera si è chiuso con una sconfitta in Coppa Italia e un pareggio in campionato. Fiorentina ed Empoli le due rivali, in una settimana dedicata alle trasferte toscane.

La sfida di coppa, valida per gli ottavi di finale, ha dato accesso ai quarti. Il Genoa era riuscito a passare in vantaggio al quarto d’ora del primo tempo, grazie a Buonavoglia, ma era stata raggiunta in pieno recupero da Pierozzi, subito dopo che Cenci aveva mancato il raddoppio. Ai supplementari i Viola avevano subito allungato con Spalluto, che ha siglato anche il 3-1 al 113′. Genoa eliminato, nonostante una buona gara, quasi sempre giocata in vantaggio.

La sfida con l’Empoli è stata altrettanto equilibrata. Dopo un’occasione in avvio per i padroni di casa, Piccardo, Moro e Pratelli si erano resi protagonisti di buoni spunti offensivi. L’Empoli è comunque passato in vantaggio al 10′ del secondo tempo, grazie a Cannavò, capace di insaccare di testa anticipando la difesa. Poco dopo Piccardo si è fatto parare un rigore da Pratelli. Il pareggio, tuttavia, è giunto al 93′: Besaggio calcia in una mischia nell’area e trova la porta. Il Genoa interrompe la serie negativa e conquista un punto comunque importante, soprattutto per il morale.

In classifica il Genoa è così al quinto posto: 21 punti il nottino, lo stesso della Juventus. In vetta vola l’Atalanta, con 37 punti, nove in più del Cagliari. Il 2019, che era iniziato con un ottimo Viareggio, aveva poi visto una stagione nuove con l’autunno. Il 2020 sarà occasione per proseguire in alta classifica.