Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Sampdoria, 0-0 a fine primo tempo: più calci che calcio fotogallery

Gioco spezzettato e nessuna occasione da gol

Genova. Brutto primo tempo, poco calcio e tanti falli tra Genoa e Sampdoria nel 119° derby della Lanterna. Zero a zero il risultato alla fine dei primi 45 minuti.

Nel Genoa a sorpresa Sturaro in panchina, pur essendo annunciato in formazione, al suo posto Sanabria. Favilli in panchina: nonostante l’ecografia non abbia evidenziato guai muscolari dopo l’affaticamento di ieri, l’attaccante viene tenuto comunque fuori dai titolari.

Ranieri mischia le carte e “risolve” la posizione di Ramirez praticamente affiancandolo a Quagliarella. Gabbiadini si siede. Depaoli, recuperato, viene schierato dal primo minuto.

Dopo le coreografie, come sempre spettacolari, la partita imbocca la strada del nervosismo: a farne le spese, oltre a chi guarda, nel primo tempo, sono Ghiglione e Cassata nel Genoa, entrambi ammoniti, e Vieira nella Sampdoria. Quest’ultimo viene “graziato” da Doveri al 30′ quando commette un’ingenuità trattenendo Schone durante una ripartenza.

Il primo tempo scivola via tra errori abbastanza banali di controllo e una marea di falli. L’unica occasione che si può dire degna di nota è il colpo di testa di Sanabria su cross di Pajac che termina ampiamente a lato (35′). Il Genoa fa più possesso, ma non capitalizza, la Sampdoria verticalizza meglio, ma Radu è rimasto praticamente inoperoso. Nel finale fuori Ekdal, dentro Murillo, messo in esterna, con Thorsby spostato in mezzo al campo.

Genoa-Sampdoria 0-0

Genoa: Radu, Biraschi, Romero, Criscito, Ghiglione, Cassata, Radovanovic, Shone, Pajac, Sanabria, Pinamonti.

A disposizione: Marchetti, Jandrei, Goldaniga, Sturaro, El Yamiq, Jagiello, favilli, Ankersen, Cleonise, Rovella.

Allenatore: Thiago Motta

Sampdoria: Audero, Thorsby, Ferrari, Colley, Murru, Depaoli, Vieira, Ekdal, Linetty, Ramirez, Quagliarella.

A disposizione: Saculin, Falcone, Augello, Chabot, Rigoni, Caprari, Regini, Maroni, Murillo, Gabbiadini, Leris.

Allenatore: Ranieri

Arbitro: Doveri

Ammoniti: Ghiglione, Cassata (G); Vieira (S)