Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corteo antimilitarista contro Leonardo: oltre 100 poliziotti schierati, pronti anche gli idranti

Il corteo partirà nel pomeriggio da piazza Baracca per lambire via Sestri e sfilare davanti all'azienda di Finmeccanica che produce armamenti

Più informazioni su

Genova. Saranno oltre cento, probabilmente un po’ di più ,i poliziotti schierati domani dalla Questura di Genova a Sestri ponente in vista del corteo antimilitarista contro Leonardo-Finmeccanica che si terrà nel pomeriggio.

Il corteo, convocato dall’assemblea contro la guerra nata dopo i presidi contro le navi della flotta Bahri nel porto di Genova, vedrà sfilare portuali, antagonisti, esponenti del mondo pacifista, ma anche gli anarchici dell’ala più radicale che ieri hanno annunciato la loro presenza in piazza in un comunicato che esprimeva solidarietà ad Alfredo Cospito e Nicola Gai, in carcere dal 2012 per l’attentato al manager di Ansaldo nucleare Roberto Adinolfi. Secondo quanto appreso sono attese 250-300 persone, con un numero incerto di manifestanti che arriveranno da fuori Genova.

Il percorso della manifestazione, con lo slogan “Disarmiamo Leonardo”, lambirà senza attraversarla una via Sestri affollatissima di genovesi in cerca di regali natalizi per arrivare a sfilare davanti alla sede di Leonardo e concludersi in piazza Monte Santo. Oltre agli agenti e ai carabinieri in tenuta antisommossa, a tenere i manifestanti lontani dall’ingresso di una delle principali aziende nel mondo nel settore della sicurezza e della difesa, saranno schierati anche gli idranti.