Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cinghiale “emancipato” abbattuto da vigilanza faunistica. La protesta dei consiglieri leghisti

Dopo l'attraversamento sulle strisce, è arrivato l'abbattimento

Genova. Aveva creato scalpore e suscitato sorrisi la scena del cinghiale che “educatamente” e rispettosamente, ieri, aveva attraversato la strada sulle strisce, seguendo le indicazioni quasi paterne di un vigile in corso Monte Grappa

Aveva. Sì perchè pare che l’esemplare di cinghiale emancipato, poco dopo la dimostrazione di bon ton, sia stato abbattuto dalla vigilanza faunistica regionale, impegnata, in questi ultimi mesi, ad arginare la presenza sempre più incontrollata di ungolati in città.

Una scelta che sta già facendo discutere, sia la rete sia la politica: a commento della notizia, infatti, il consigliere comunale in quota Lega, Maurizio Amorgini, citando il collega Davide Rossi, ha annunciato un’interrogazione in Sala Rossa: “Io e il collega Davide Rossi depositeremo un’interrogazione in consiglio comunale, riteniamo che questa cosa sia di una gravità assoluta, ci sono altre soluzioni per far fronte al problema, oltretutto in questo caso il povero animale non aveva dato segni di aggressività, non aveva messo in pericolo nessuno, basta con queste uccisioni vigliacche”.