Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Autostrade gratis? Consiglio regionale vota compatto per il sì. La palla passa a Aspi

La politica interpreta il sentimento dei liguri, prime vittime di una situazione molto difficile

Genova. La situazione viaria genovese e ligure, per quanto riguarda le autostrade, è drammatica, con chiusure, limitazioni al traffico, cantieri ovunque.

Per questo motivo il Consiglio regionale ha votato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dai consiglieri della Lega per impegnare la giunta a fare tutti i passi necessari affinché “non si paghi più il pedaggio autostradale fino a quando questa situazione logistica-infrastrutturale e questo stato di emergenza non siano rientrati”.

Nei fatti la votazione non è vincolante: il suo valore è politico ed è quello di aver messo nero su bianco la richiesta compatta da parte di tutto l’arco partitico di un provvedimento che dopo il 14 agosto 2018 e dopo i recenti eventi, anche giudiziari, che hanno riguardato le nostre infrastrutture autostradali sembra essere dovuto.

Se adesso la giunta regionale è tenuta a far valere il suo peso politico, la palla nei fatti passa ad Aspi, che dovrà dare una risposta a questa richiesta unanime, scegliendo tra profitto ed “espiazione”. Una scelta difficile, ma che i liguri aspettano, e che hanno già pagato.