Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arcelor Mittal, la Fiom: “A Genova nessun licenziamento, se arriveranno saremo pronti”

Genova. Nessun licenziamento di lavoratori neoassunti nello stabilimento Arcelor Mittal di Genova Cornigliano. La precisazione arriva dal segretario genovese della Fiom Bruno Manganaro. “Se a Taranto questo purtroppo è vero, la stessa cosa non corrisponde alla realtà di Genova” dice.

“Nella audizione in Consiglio Comunale del 28 novembre 2019 abbiamo dichiarato, come Organizzazioni Sindacali, che per noi l’organico è quello formalizzato dalla azienda con la procedura di cessione, cioè 1016 dipendenti comprensivi dei 16 nuovi assunti” spiega il segretario della Fiom.

“In quella sede abbiamo detto ad alta voce che chi tocca uno di noi tocca tutti e se questo dovesse succedere scenderemo in lotta e manifesteremo nella città. Ciò che diciamo facciamo e infatti fino ad oggi nessuno dei neoassunti è stato licenziato. Abbiamo davanti ai nostri occhi tutte le scadenze dei periodo di prova di questi lavoratori e lavoratrici e nessuno di loro rimarrà solo”.