Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Al TC Genova bastano i due singolari per chiudere i conti: i biancorossi tornano in Serie A1

Nicolò Turchetti e Matteo Arnaldi hanno firmato i due punti che hanno chiuso i conti nella semifinale col Bassano

Genova. Brucia ancora sulla pelle la sconfitta di Brianti e compagne, è palpabile la soddisfazione per la promozione in Serie A1 della squadra maschile del capitano Walter Barilari. Sono queste le emozioni contrastanti vissute dal TC Genova a pochi giorni dal termine dei campionati di Serie A1 e A2, sui quali le finali scudetto di Lucca e i playoff hanno calato definitivamente il sipario.

La delusione per il mancato scudetto femminile è addolcita dalla promozione in Serie A1 conquistata dalla squadra maschile.

Domenica è dicembre il ritorno del playoff contro il Bassano è stato già risolto dopo i primi due singolari. La seconda parte della sfida promozione era stata resa agevole dal risultato di 5-1 per i biancorossi maturato in Veneto.

Nicolò Turchetti ha regolato con un duplice 6/2 Francesco Salviato, mentre Matteo Arnaldi ha superato 6/2 6/3 Edoardo Sardella. Risultato: promozione conquistata.

Meglio di così non poteva andare – ammette Walter Barilari, capitano della squadra -, siamo tornati in A1 immediatamente, ad un anno solo di distanza dalla retrocessione. Il nostro girone di regular season si è rivelato complicato, siamo stati bravi all’ultima giornata a superare il Rungg e a classificarci prima evitando così il Sinalunga, un avversario ostico potenzialmente. Siamo stati bravi perché abbiamo inserito due giocatori nuovi e abbiamo rifondato un po’ il gruppo. E per quanto mi riguarda, secondo me è stato molto produttivo dedicare il giusto tempo all’allenamento del doppio, la chiave di volta che risolve tante sfide a squadre”.

Cala dunque il sipario sui campionati di Serie A edizione 2019, con la Liguria ancora una volta sugli scudi. Una finale scudetto femminile, una semifinale, quella firmata dal Park maschile con la finale sfumata anche in questo caso al doppio di spareggio, e la promozione del TC Genova in Serie A1 maschile.