Quantcast
Via fereggiano

Addetto al traffico di Amt gli chiede di spostare l’auto e loro gli spaccano il setto nasale

La loro auto intralciava il traffico ma loro prima volevano fare colazione

bus amt vecchio

Genova. Grave aggressione questa mattina ai danni di un dipendenti dell’azienda pubblica dei trasporti, finito al San Martino con il setto nasale rotto. A raccontare dell’aggressione è il sindacato Orsa

E’ successo intorno alle 9.30 in via Fereggiano nel quartiere di Marassi.
Il dipendente di Amt aveva notato un’auto in doppia fila che creava intralcio ai bus.

L’addetto ha quindi invitato il conducente e gli altri passeggeri a spostare l’auto. In risposta gli hanno detto che prima avrebbero fatto colazione.
A quel punto il dipendente ha informato i tre che così facendo avrebbe legittimamente elevato la sanzione. Subito è scattata l’aggressione da perte dei tre (due uomini e una donna) che hanno mandato il dipendente Amt all’ospedale con una frattura nasale e numerose escoriazioni.

Sono poi scappati a bordo di una Panda rossa che tutt’ora è ricercata dalle forze dell’ordine.

“Servono maggior tutele al personale e sanzioni esemplari a chi si crede al disopra della legge” commenta Marco Marsano del sindacato Orsa.

Più informazioni