Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vigili del fuoco: venerdì sciopero a Genova contro l’assenza di maggiori garanzie per la professione

Nella legge di bilancio non vi è traccia di risorse congrue a dare risposte alle rivendicazioni della categoria

Genova. Si troveranno venerdì alle 10 in piazza De Ferrari per proseguire in corteo in via Roma e concludere in largo Lanfranco davanti alla prefettura. I vigili del fuoco genovesi si uniscono alle proteste che Fp vigili fuoco Cgil, Fns Cisl e Uilpa Uil, stanno conducendo per conto della categoria a livello nazionale per ottenere maggiori risorse per il rinnovo del contratto di lavoro, maggiori tutele e garanzie in caso di infortuni e malattie professionali, potenziamento degli organici, valorizzazione dal punto di vista previdenziale e retributivo della professione.

Nonostante le richieste del sindacato, a oggi, riferiscono i rappresentanti dei lavoratori, “non vi è traccia nella legge di bilancio di risorse congrue a dare risposte alle rivendicazioni della categoria”.

A livello nazionale sono state proclamate 4 giornate di sciopero che si articoleranno sui mesi di novembre e dicembre e in particolare nei giorni del 21 novembre, 2, 12 e 21 dicembre.