Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Valle Scrivia, è paura per l’invasione della “minilepre”. La foto-ricerca di Ugo de Cresi

Se ne parla in un convegno organizzato dalla naturalista Ugo de Cresi

Genova. Numerose specie di animali si trovano in Italia e minacciano la nostra fragile biodiversità. Questo è il tema del convegno organizzato da Ugo De Cresi, osservatore naturalista, che prenderà in esame il piccolo ma grande universo della Valle Scrivia.

Una delle più forti minacce per il delicato equilibrio faunistico delle nostre vallate è l’invasione della cosiddetta “minilepre” o Silvilago orientale: originaria del nord America, è stata introdotta in Italia per scopi venatori, sfuggendo però presto al controllo. Velocissima nella riproduzione, non ha trovato forti antagonisti, e, vista la sua voracità, è diventata pericolosa presenza.

Da tempo de Cresi studia queste specie monitorando gli sviluppi della popolazione di varie specie: dai pappagallini verdi della città di Genova al timore per l’avvicinamento della Minilepre che potrebbe portare molti danni al fragile equilibrio delle nostre vallate.

convegno specie aliene

Un incontro conoscitivo con riferimento sia alla normativa che alla realtà documentale acquisita dalle fototrappole fotografiche. L’appuntamento è per sabato mattina alle 9,30 presso gli spazi Unitre di Busalla (accanto alla Stazione).