Furto

Sampierdarena, badante ruba intero servizio da pranzo in casa di un’anziana

Arrestata eritrea di 47 anni: piatti e posate sono stati recuperati, l'oro era già stato fuso

Genova. Dalla casa dell’anziana signora che l’aveva assunta ha portato via svariati oggetti in oro e argento compreso il servizio da pranzo più bello, quello che le stava più a cuore. Per questo una badante eritrea di 47 anni è stata arrestata dalla polizia per furto aggravato. La storia si è consumata in un appartamento di Sampierdarena.

Ad accorgersi che molti oggetti preziosi erano spariti è stato il figlio. Scattata subito la denuncia, nell’abitazione non c’erano però segni di scasso su porte e finestre. Così gli uomini del commissariato di Cornigliano hanno avviato le indagini e le loro attenzioni sono ricadute inevitabilmente sulla collaboratrice domestica.

L’indagine lampo ha portato i poliziotti a scoprire che la badante aveva portato tutti gli oggetti rubati presso un Compra Oro della zona, compreso il servizio da pranzo. A quel punto gli agenti si sono appostati nelle vicinanze dell’appartamento. Quando la donna è uscita, finito il turno di lavoro, l’hanno seguita fino al negozio dove stava tentato di vendere l’ennesimo oggetto di valore rubato poco prima. L’oro era già stato tutto fuso, ma almeno la signora ha riavuto l’amato servizio da pranzo.

Più informazioni