Quantcast
Le prime voci

Sampdoria, inizia a scaldarsi il mercato

Nel mirino il portiere Dante Stipica, del Pogoń Stettino

Sampdoria vs Udinese  Serie A

Genova. Il sogno sarebbe riprenderci Dennis Praet, magari soffiandolo a Pradè, che sembra avere tutte le intenzioni di riportarlo in Italia, alla Fiorentina… ma stiamo parlando di sogni…

La realtà parla di nomi meno eclatanti…

Voci, reali o meno che siano, in arrivo dalla Croazia, passando anche per la Polonia, dove gioca nel Pogoń Szczecin, danno lo spalatino Dante Stipica nel mirino della Samp, al punto che gli addetti allo scouting del Doria, sarebbero saliti a Stettino per osservarlo. Il ventottenne portiere si è particolarmente distinto nell’Ekstraklasa polacca ed a gennaio potrebbe venire a ricoprire il ruolo di vice Audero, liberando Wladimiro Falcone per un’ ulteriore esperienza in prestito.

La Samp è abituata a pescare in Polonia (Linetty, Bereszyński, gli ex Kownacki e Wszolek) e nel paese che si affaccia sul mar Baltico le opportunità si sprecano… una potrebbe essere Adam Buksa, attaccante classe ’96, che da giovanissimo ha già giocato nel Novara e che questa estate è stato seguito da Bologna, Brescia, Udinese e Verona.

Poi c’è una notizia, bella o brutta, a seconda del lato della medaglia che si voglia guardare… Kaique Rocha è stato convocato dal Brasile Under 20, di André Jardine, per un triangolare con Perù e Colombia, che si giocherà a Teresópolis (Rio de Janeiro), dal primo al quattro dicembre e quindi non sarà a disposizione della Primavera di Marcello Cottafava nel match di sabato 30 novembre (ore 13), che si giocherà contro la Juventus, sul campo del “San Rocco” di Recco.

A proposito di assenze, vanno segnalate quelle del Cagliari, che affronterà la Sampdoria (lunedì sera, alle 20.45) privo di Fabrizio Cacciatore e Robin Olsen, incorsi nelle squalifiche comminate dal giudice sportivo, a seguito delle espulsioni nel finale della trasferta di Lecce degli isolani.