Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Salone Orientamenti, superati i 60 mila visitatori: ecco gli appuntamenti del giovedì

Più informazioni su

Genova. Ammontano a 35.800 le presenze che si sono registrate oggi al Salone Orientamenti tra Magazzini del Cotone, Career Day e laboratori allestiti in tutta l’area del porto antico. Sommate alle presenze di ieri, il Salone ha già superato i 60.000 visitatori. Un trend in forte crescita anche nella seconda giornata con circa 4000 presenze in più (lo scorso anno il secondo giorno erano state infatti 29.000).

“Presenze da record – ha commentato l’assessore regionale alla Formazione e Istruzione Ilaria Cavo – in un solo giorno abbiamo avuto un flusso che fino a 4 anni fa il Salone registrava nell’intera sua durata. I dati sono registrati alle ore 18 ma il Salone rimane aperto questa sera fino alle 22, lo stesso accadrà domani perché abbiamo voluto dare una possibilità di accesso anche alle famiglie che si sono presentate numerose anche nell’orario serale. La formula del Salone per tutti, ovvero per i piccoli, per gli studenti delle superiori, per i docenti e per le famiglie sta funzionando e con i vari interventi odierni stanno passando i messaggi dell’importanza dell’istruzione e della formazione tecnica e professionale per i giovani”.

GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI

Ore 9.30 (Sala Auditorium Istituto Nautico San Giorgio) le professioni del mare con l’Accademia Italiana della Marina Mercantile “Come preparare i giovani alle competenze richieste dal mondo dell’impresa” con assessore Ilaria Cavo, il presidente di AssArmatori- Cnftrasporto Stefano Messina e il presidente di Confindustria Genova Giovanni Mondini.

Ore 10.30 (Sala Maestrale) Green Economy & Green Jobs con il commissario dell’agenzia turistica In Liguria Pierpaolo Giampellegrini e i rappresentanti degli Ordini professionali, e il direttore nuovi business Iren Mercato

Ore 12.15 (Sala grecale) vicepresidente e assessore alla sanità Sonia Viale consegna gli attestati del progetto 18&18 corsi e soccorsi di sopravvivenza per i neo 18enni organizzato da Alisa, in collaborazione con l’Ufficio regionale scolastico, le Asl liguri e gli enti formatori per il soccorso (Croce Rossa, 118, 118 Tigullio, Anpas e New Life). Coinvolti 240 studenti di dieci scuole superiori: 120 eseguiranno l’esercitazione mentre gli altri saranno spettatori per diventare protagonisti nell’edizione 2020.

Ore 11.30 (Sala Austro modulo 9) un’azienda vitivinicola ligure si racconta ai ragazzi con l’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai

Ore 14.30 (sala grecale) formazione dei tutor per i docenti neo-assunti

Ore 15.30 (Acquario Sala blu) L’ascolto dei bambini e degli adolescenti promosso da Unicef e dal dipartimento di Scienze politiche dell’Univeersità di Genova

Ore 16 (Palazzo della Borsa) Progettiamoci il futuro: le aziende che hanno aderito al progetto saranno presentate al pubblico e premiate.

Ore 20 (Sala Maestrale) Notte dei talenti, serata legata alla valorizzazione dei giovani e della loro creatività. Partecipano alla serata Demetrio Albertini, i Bruciabaracche, e Nanna’s Garage. La cerimonia si concluderà con il concerto degli Ex Otago.