Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meccanico non rispetta la consegna, picchiato e minacciato: “Dammi i soldi o ti ammazzo”

Arrestato un 47enne per estorsione

Più informazioni su

Recco. Sembrava un cliente come un altro, che si era rivolto a lui per far riparare il furgone. Ma non poteva sapere che quel giorno sarebbe iniziato per lui un incubo. Protagonista un meccanico titolare di un’officina in centro, caduto vittima di estorsione da parte di un uomo di 47 anni, arrestato dai carabinieri.

Dopo alcuni giorni il cliente si presenta per ritirare il mezzo, ma il meccanico gli dice che deve aspettare ancora qualche giorno. A quel punto l’uomo aggredisce il padrone dell’officina, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni dai sanitari dell’ospedale San Martino.

Lo stesso giorno l’aggressore gli telefona minacciandolo di ulteriori conseguenze se l’indomani non si fosse presentato in un bar del centro con la somma di 1.500 euro . La vittima, intimorita, consegna quanto richiesto.

Ma non è finita qui. Il malvivente minaccia ancora il meccanico: senza un’altra ingente somma di denaro, si passa alle vie di fatto. Ma stavolta l’uomo chiama i carabinieri. L’estorsore preleva la busta nel solito bar, ma subito dopo viene immobilizzato e arrestato. Ora si trova in carcere a Marassi.