Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Pro Recco Rugby torna da Settimo Torinese a mani vuote risultati

I biancocelesti, costretti sempre a rincorrere, riescono a recuperare fino al 17-15 ma alla fine cedono ai gialloblù

Recco. I propositi di continuità della Tossini Pro Recco Rugby, reduce da due belle vittorie consecutive, si sono infranti su una sconfitta per 27-15 rimediata sul campo del solido VII Torino. Quattro i punti in classifica conquistati dai padroni di casa e zero per gli ospiti, che si sono visti portare via anche la consolazione del punto di bonus difensivo proprio all’80°.

Coach Callum McLean commenta: “Ha vinto la squadra che lo ha meritato: c’è poco da dire. Siamo stati ancora troppo indisciplinati e siamo stati poco incisivi in attacco: ci siamo trovati sotto 14-0 nel giro di pochi minuti, siamo riusciti a recuperare grazie ai calci di punizione che ci sono stati concessi ma non abbiamo sfruttato in alcun modo la superiorità numerica che abbiamo avuto. Così è difficile vincere e lo è ancora di più contro un avversario invece molto bravo a sfruttare ogni occasione”.

I punti biancocelesti sono stati segnati tutti da Luca Roden dalla piazzola (5 su 6), che non ha messo a segno un 100% per colpa di uno sfortunatissimo palo-traversa-fuori sul calcio di punizione del possibile 14-15.

Gli squali sono ora attesi da due partite casalinghe consecutive che non possono assolutamente permettersi di sbagliare: domenica 24 novembre contro l’ASR Milano e domenica 1 dicembre contro l’Amatori Alghero. Le due squadre hanno, rispettivamente, 6 e 5 punti in classifica e i ragazzi allenati McLean, ora a 9, devono cercare di conquistare punti pesantissimi per non perdere il contatto con le prime posizioni.

Il weekend appena finito è stato negativo anche per le altre compagini reccheline impegnate in campionati agonistici, tutte fuori casa e sconfitte nei rispettivi campionati: 53-5 la Cadetta a Sant’Olcese, 27-20 l’Under 18 a Novara e 23-0 l’Under 16 sabato sul campo del Cus Torino.

Il tabellino:
TKGroup Rugby Torino – Tossini Pro Recco 27-15 (p.t. 14-9) (punti 4-0)
TKGroup Rugby Torino: 15 Dho, 14 Constantinescu, 13 Arrigo, 12 De Razza (s.t. 1° Martinucci), 11 Manga, 10 Nathan, 9 Monticone (s.t. 25° C. Lo Greco), 8 Taylor, 7 Marchi (s.t. 38° Ciraulo), 6 Nepote, 5 S. Lo Greco, 4 Tveraga, 1 Angotti (s.t. 2° Montaldo) 27 Perini, 3 Capoccia (s.t. 6° Cavallero). All Monfrino.
Tossini Pro Recco: 15 Gaggero, 14 Romano, 13 Becerra, 12 Syme (s.t. 30° Torchia) 11 Ma. Monfrino, 10 Roden, 9 Tagliavini (s.t. 1° Prampi), 8 Monfrino Mirko, 7 M. Barisone, 6 E. Barisone (s.t. 20° Matulli), 5 Metaliaj, 4 Cavallo (p.t. 17° Rosa), 3 Maggi (s.t. 1° Paparone), 2 Noto, 1 Avignone (s.t. 30° Actis). All. MCcLean.
Arbitro: Filippo Vinci. Giudici di linea: Paolo Boni e Antonio Luzza.
Marcature: p.t. 2° m Angotti tr Nathan (7-0), 18° m Marchi tr Nathan (14-0), 25° cp Roden (14-3), 35° cp Roden (14-6), 40° cp Roden (14-9); s.t. 5° cp Roden (14-12), 10° cp Nathan (17-12), 35° cp Roden (17-15), 36° cp Nathan (20-15), 40° m Arrigo tr Nathan (27-15).
Cartellini gialli: s.t. 19° Prampi (R), 22° Dho (T), 25° Costantinescu (T).
Player of the match: Taylor (T).