Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Iren Quinto show, il Napoli si arrende: finisce 16-10 risultati

Seconda vittoria in campionato per i biancorossi

Genova. Finisce con sei gol di scarto (16-10) la sfida fra Iren Genova Quinto e Circolo Canottieri Napoli, valida per la sesta giornata del campionato nazionale di Serie A1. Una partita che, fatta eccezione per il primo tempo, di fatto non è mai stata in discussione, con i biancorossi bravi a mantenere sempre il giusto margine di vantaggio grazie alle perle di Giorgetti, Lindhout e Amelio. E così nel quarto tempo c’è stato spazio per l’esordio in Serie A1 di due giovani del vivaio come il portiere Valle e Perongini, che nel finale ha sfiorato la rete.

Apre le marcature Giorgetti dopo 29″, poi raddoppia Bittarello. In meno di 2 minuti i genovesi sono già sul doppio vantaggio, ma nella seconda metà del primo tempo i giallorossi ristabiliscono la parità con una doppietta di Halajian.

Lo stesso Halajian, in avvio di secondo tempo, porta avanti la Canottieri. Un vantaggio che resiste fino a 4’37” da metà gara, quando inizia il break di 4 a 0 del Quinto, firmato da Giorgetti, Lindhout, ancora Giorgetti ed Amelio. Accorcia le distanze Borrelli, poi il gol di Amelio fissa il risultato sul 7-4 di metà gara.

Nella terza frazione i locali allungano ancora. Vanno a bersaglio Lindhout in superiorità e Giorgetti a uomini pari; il Napoli segna la sua quinta rete con Esposito ma i biancorossi non rallentano e con Gavazzi e Fracas incrementano ancora il bottino.

Nell’ultimo tempo si gioca con meno pressione ed entrambe le squadre vanno cinque volte a bersaglio. Amelio realizza il gol del 12-5, Mugnaini scrive il suo nome tra i marcatori. Borrelli porta il punteggio sul 13-6, poi Lindhout spinge nuovamente i padroni di casa sul più 8. Va in rete Zizza, subito imitato da Giorgetti: 15-7. Le ultime segnature sono di Mutariello, Lindhout e una doppietta di Cerchiara.

La partita poi è scivolata via bene, ma da metà gara in poi. All’inizio la Canottieri ci ha messo in difficoltà, ha risposto colpo su colpo, è andata in vantaggio. Ulteriore dimostrazione di come tutte le partite siano difficili e nascondano le loro insidie. I ragazzi oggi sono stati bravi, abbiamo fatto qualche errore su cui dobbiamo ancora lavorare ma nel complesso non posso che essere soddisfatto” commenta il tecnico Gabriele Luccianti.

Il tabellino:
Iren Genova Quinto – CC Napoli 16-10
(Parziali: 2-2 5-2 4-1 5-5)
Iren Genova Quinto: Pellegrini, M. Perongini, Fracas 1, Mugnaini 1, Giorgetti 5, Lindhout 4, Gavazzi 1, Guidi, Tabbiani, Bittarello 1, Gitto, Amelio 3, Valle. All. Luccianti
CC Napoli: Altomare, Zizza, Di Costanzo, Baldi, Confuorto, Cerchiara 2, Massa, Patterson, Halajian 3, Mutariello 1, Borrelli 2, Esposito 2, Vassallo. All. Andrè
Arbitri: Ercoli e Nicolosi
Note. Usciti per limite di falli: Borrelli nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Quinto 7 su 9, Napoli 5 su 8.

Foto di Paolo Zeggio