Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Cus Genova piega al tie break il Sant’Anna e sale al settimo posto risultati

Vittoria casalinga del Cus Genova nella quinta giornata del campionato di Serie B. Nove punti e settima piazza in classifica per il team di Grotto

Genova. Vittoria al tie break in questo weekend per il Cus Genova nel campionato di Serie B di pallavolo maschile. Il Sant’Anna Tomcar è stato piegato dopo essere stato per due volte avanti di un set, cedendo così due punti ai genovesi allenati da grotto.

La pagina Facebook della società commenta così la gara del quinto turno: “Vittoria di cuore quella dei ragazzi di Gerry Grotto, che al Palacus hanno ragione della formazione di San Mauro Torinese dopo più di due ore di gioco. Partita a tratti entusiasmante con scambi di ottimo livello tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Grotto schiera Ricceri in regia con opposto Gavazzi, Bettucchi e Colombini di banda, Fiore e Zappavigna al centro e Alessandrini libero”.

Nel primo set il Cus parte sottotono, subendo il gioco degli ospiti che hanno nel centrale Vajra il loro punto di forza. Troppi errori in battuta dei biancorossi e poca incisività in attacco fanno andare il set dalla parte di S. Anna che chiude 25 a 20. Nel secondo parziale il Cus sale di tono e si gioca punto a punto fino alla fine con un break decisivo di Ricceri e compagni che regala il set ai padroni di casa 25 a 23. Il terzo set parte ancora in equilibrio, ma a metà parziale gli ospiti staccano il break che li porta poi a chiudere 25 a 20. Il pubblico, come sempre numeroso, incita a gran voce e i ragazzi rispondono alla grande nel quarto set, condotto sempre in vantaggio e chiuso 25 a 20″.

Tie break tutto a vantaggio dei cussini. La squadra gira bene e il muro biancorosso diventa quasi invalicabile per gli attacchi ospiti. Si gira campo 8 a 3 per il CUS che va poi a chiudere, al terzo match ball, 15 a 9 con un attacco al centro di Zappavigna. Festa grande sugli spalti e in campo. Due punti contro una squadra forte e mai doma e soprattutto una prestazione di ottimo livello di tutta la squadra. Ricceri , alla sua prima da titolare, gioca un match perfetto, togliendosi anche la soddisfazione di andare a punto su una palla di seconda, e Gavazzi è ancora una volta top scorer dei biancorossi. Ottimi e decisivi anche gli ingressi di Assalino e Louza”.

Dopo cinque gare, il Cus Genova è settimo in classifica, con nove punti. Sabato 23 novembre sfiderà a Malnate lo Yaja volley, quarto in classifica con dieci punti.