Pallanuoto

Grande prestazione dei ragazzi della Pro Recco all’Habawaba

Crescita, gioco e divertimento alla base del grande impegno alla rassegna di Salerno

Varie Sport

Nel week end della vittoria di Brescia, la Pro Recco ha un altro motivo per sorridere. I ragazzi dell’Academy, allenati da Giovanna Rosi e Marco Garaventa, si sono piazzati al secondo posto nel torneo Fin-Habawaba “Città di Salerno” dedicato alla categoria under 11. I piccoli Caimani hanno vinto le prime sette partite per poi arrendersi solo in finale al Palermo.

Un’esperienza molto importante per i giovani recchelini, impegnati in una competizione organizzata al meglio dalla Pallanuoto Salerno e da Tonino Luongo.
Il ringraziamento arriva anche dai genitori come la mamma di un  atleta  che riassume al meglio il valore sociale e sportivo dell’Academy recchelina: “Grazie di cuore per quello che avete fatto, Giovanna, Marco e la società Pro Recco. Sono esperienze formative incredibili e poi le amicizie che si creano tra i bambini delle diverse società sono meravigliose! Grazie!!”.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.