Quantcast
A castelletto

Genova, in fiamme l’auto del console onorario della Turchia: aperto fascicolo per incendio doloso

Savona, controlli dei carabinieri in città

Genova. L’auto del console turco ha preso fuoco, un principio d’incendio partito dal vano adiacente una ruota sulla parte interiore. La vettura, una smart, è stata solo parzialmente danneggiata.

E’ successo intorno alle 15 nel quartiere residenziale di Castelletto, a Genova. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno avviato le indagini.

Si tratterebbe di un gesto doloso. La procura infatti ha immediatamente aperto un fascicolo per incendio doloso che potrebbe nelle prossime ore passare alla Dda.

All’inizio di ottobre il portone della sede del consolato turco, in centro città, era stata imbrattata con vernice rossa, un blitz da collegare con l’invasione da parte della Turchia del territorio curdo nel nord della Siria.

leggi anche
  • Il blitz
    “Rojava resiste”, a Genova scritte e vernice contro la sede del consolato turco
    Generica
  • Il presidio
    “Rojava resiste”: in cinquecento in piazza a Genova, corteo fino alla Prefettura
    Presidio contro Erdogan largo Pertini
  • Cronaca
    Incendio dell’auto del console della Turchia a Genova: reperti saranno analizzati dal Ris
    Generica