Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

G8 di Genova, Vincenzo Vecchi è libero: negata l’estradizione

Lo ha deciso la corte d'appello di Rennes

Più informazioni su

Genova. La giustizia francese ha rimesso in libertà Vincenzo Vecchi, esponente dell’area anarco-autonoma milanese, l’ultimo black bloc condannato definitivamente a 11 anni e mezzo di carcere, di cui l’Italia aveva chiesto l’estradizione.

Vecchi è ritenuto tra i protagonisti delle devastazioni al G8 di Genova del 2001 ed era stato arrestato lo scorso 8 agosto in Bretagna dopo una latitanza cominciata nel luglio del 2012.

E’ stata la Corte d’Appello di Rennes, nella Francia occidentale, a stabilire “l’irregolarità” del mandato d’arresto europeo di Vincenzo Vecchi per i fatti di Genova, ordinandone il rilascio nonostante le richieste delle autorità italiane. Condannato nel 2009 dalla Corte d’Appello di Genova per i fatti del G8, Vecchi, 46 anni, fu arrestato lo scorso 8 agosto in Francia, dove vive in clandestinità da diversi anni.