Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

El Jaoui e Bolognesi si prendono il Giro dell’Acquedotto 2019

Doppietta per la Delta Spedizioni che piazza anche Andrea Giorgianni sul secondo gradino del podio. Terzo Francesco Profumo

Si torna a correre a Genova Prato in occasione del Giro dell’Acquedotto, per l’edizione 2019 del tracciato di 8,5 km. Festeggia la Delta Spedizioni che piazza una doppietta grazie alla grande prova di Hicham El Jaoui e Andrea Giorgianni che scappano via e arrivano appaiati al traguardo. Solo 4” separano i due compagni di squadra  con il nordafricano che fissa il tempo vincente sui 32’44”. Terzo, ma staccato è Francesco Profumo dell’Asd Urbe che conclude in 34’10”.

Delta che annovera anche Maurizio Tumminia nei primi dieci al traguardo. Il podista genovese è quinto, dietro a Carlo Rosiello dei Maratoneti Genovesi, che piazzano anche Giuseppe Lombardo al settimo posto. Buona prestazione anche per gli Zena Runners che chiudono con due podisti nella top ten. Sono Roberto Canepa, sesto, e Federico Descalzo che termina ottavo. Chiudono la classifica dei primi dieci, Luca Stegagnini del Sisport e Claudio Carlino del Gruppo Città di Genova.

Per la classifica rosa è un trionfo di Silvia Bolognesi della Cambiaso Risso. L’esperta runner genovese finisce al 39° posto assoluto in 41’11”, con un buon margine sulle rivali. La prima fra queste è Liliana Paganini del Gruppo Città di Genova che accusa 40” di distacco. Terza Deborah Pusiol Mancini degli Zena Runners che vince la concorrenza dell’eterna Susanna Scaramucci, dei Maratoneti Genovesi, che non riesce per una volta a salire sul podio.