Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Derby a senso unico: 19-5 della Pro Recco sull’Iren Genova Quinto risultati

Di Fulvio, con sei reti, miglior marcatore della partita

Sori. La Pro Recco suona la nona a Sori: finisce 19-5 il derby di campionato con il Genova Quinto. I biancocelesti restano in testa alla classifica a punteggio pieno e sorridono anche per il ritorno di Marko Bijac, tra i pali con una mascherina a protezione dello zigomo fratturato ad ottobre: il portiere croato, all’esordio stagionale, ha difeso la porta dei campioni d’Italia nell’ultimo quarto.

Nei primi tre tempi Prian non lo fa rimpiangere: la Pro Recco domina e va al cambio campo sul 9-2 trascinata dalle triplette di Echenique e Di Fulvio. Saranno sei i gol del pescarese (nella foto) a fine gara, miglior marcatore di giornata dei biancocelesti.

Il primo gol è firmato da Echenique. Poi vanno a segno Ivovic, ancora Echenique, Di Somma e Dobud, subito dopo il 4-1 ad opera di Gavazzi.

Nella seconda frazione sale in cattedra Di Fulvio che realizza tre reti in meno di un minuto e mezzo. Poi tocca ancora ad Echenique. Lindhout trasforma un rigore e a metà gara il risultato è di 9-2.

Il terzo tempo è quello con il maggior numero di reti. Ad Echenique risponde Guidi, poi i gol di Figlioli e Fondelli portano la Pro Recco sul 12-3. Lindhout sigla la quarta rete biancorossa, ma i locali allungano ancora con Di Fulvio e Fondelli.

Nel quarto tempo Aicardi realizza una doppietta; nel mezzo ci sono le reti di Guidi e Di Somma. Per chiudere, altri due sigilli di Di Fulvio.

Per il Quinto in vasca anche i giovani Dellacasa, Perongini e Valle. “Era giusto dare ai ragazzi che si allenano con noi sin dall’inizio la possibilità di esordire in Serie A1 – spiega il tecnico Gabriele Luccianti -. Sono contento di come hanno giocato loro e anche del resto dei ragazzi. Era una partita chiusa nel risultato che non avevamo preparato in modo specifico, anche se lo avessi fatto sarebbe cambiato poco o niente. Bene così, ora pensiamo alle prossime due partite in casa in cui sarà d’obbligo arrivare ai tre punti”.

Sabato 30 novembre sono in programma Iren Genova Quinto contro Posillipo e Sport Management contro Pro Recco.

Il tabellino:
Pro Recco – Iren Genova Quinto 19-5
(Parziali: 5-1, 4-1, 5-2, 5-1)
Pro Recco: Prian, F. Di Fulvio 6, Mandic 2, Figlioli 1, Fondelli 2, Velotto, Renzuto Iodice, Echenique 4, A. Ivovic 1, Dobud 1, Aicardi 2, S. Luongo, Bijac. All. Rudic.
Iren Genova Quinto: Pellegrini, Dellacasa, Fracas, Mugnaini, Giorgetti, Lindhout 2, Gavazzi 1, M. Guidi 2, Tabbiani, Perongini, M. Gitto, Amelio, Valle. All. Luccianti.
Arbitri: Rovida e Savarese.
Note. Uscito per limite di falli Amelio nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Pro Recco 4 su 6 più 1 rigore segnato, Genova Quinto 3 su 10 più 1 rigore segnato.