Quantcast
Degrado

Brignole, in stazione con l’ombrello. Ed è subito polemica: “Non era ristrutturata?”

I lavori sono terminati nel 2015, per un costo, di 21 mln di euro, che comprendeva anche l'intervento a Principe

stazione brignole acqua infiltrazioni

Genova. Acqua che cade dal soffitto, e diverse pozzanghere sul pavimento dei corridoi che portano ai binari. Così si presenta oggi la stazione ferroviaria di Brignole, come testimoniano alcune fotografie scattate dai passeggeri.

Foto che innescano immediatamente la polemica: sebbene in altre parti della città si può parlare di alluvione, come a Fegino, e sussitono criticità sicuramente più rilevanti, il fatto che le perdite arrivino da soffitti ristrutturati pochi anni fa è un ‘dettaglio’ che non è sfuggito.

“Non era nuova?” è il commento che si legge sui social: i lavori di restyling che hanno coinvolto lo scalo cittadino, terminati nel 2015, sono stati finanziati, insieme al più corposo intervento di Principe, per 21 milioni di euro. Ma la pioggia non lo sa, ed entra lo stesso.

Più informazioni