Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta meteo, nella notte la tramontana salva Genova dai temporali: scuole aperte

Tanta pioggia ma nessun nubifragio, vigili del fuoco al lavoro per la caduta di alberi

Genova. Tanta pioggia, qualche problema per il vento ma nessun nubifragio. Stavolta ha dormito tranquilla la Liguria, che fino alle 15 fa i conti con l’ennesima allerta meteo arancione sui settori centrali e sulle valli Orba e Stura. Nessun motivo per cambiare la decisione di tenere aperte le scuole a Genova, mentre tanti comuni dell’entroterra e della riviera hanno preferito chiuderle in via precauzionale.

A metterci in salvo da precipitazioni distruttive è stata la forte tramontana in discesa dal centro-ovest che ha determinato una linea di convergenza con lo scirocco spostata sul mare, disinnescando così i temporali più pericolosi. Gli accumuli sono elevati ma non straordinari (nella rete Arpal si segnalano gli 89,2 mm in ventiquattr’ore sulla val Graveglia, a Genova solo 16,2 mm in un’ora a Fiorino).

I vigili del fuoco hanno comunque lavorato per risolvere piccole criticità dovute al vento che in alcune zone ha superato i 100 km/h. Alberi caduti in via Fiume, davanti alla stazione Brignole, e sulla statale 45 nei pressi di Torriglia.

La neve è caduta soprattutto sull’entroterra savonese e sul territorio cuneese: imbiancata l’autostrada A6 Savona-Torino tra Millesimo e Ceva.

Il Comune di Genova ricorda che, nonostante l’apertura delle scuole, rimangono in atto le azioni previste dal piano comunale di emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Chiusi il museo civico di storia naturale “G. Doria”, la Loggia di piazza Banchi. Chiuse anche le Biblioteche Bruschi, Guerrazzi, Lercari, Palasciano, Servitano, Gallino e Cervetto.

Per quanto riguarda la metropolitana, resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi. Per tutta la durata dell’allerta meteo arancione gli ascensori del sottopasso della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, in via Puccini, e l’ascensore di Quezzi restano chiusi.

Tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R e T, esclusivamente nei casi in cui tali zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL – CF – CG ecc.), hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.