Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Alla Camera di Commercio di Genova analisti e programmatori si sfidano nella 24ore dei dati

10 squadre per il miglior progetto sull’energia elettrica

Più informazioni su

Genova. Sono perlopiù data scientist, ma anche advanced analytics consultant, software developer o, più semplicemente, programmatori e studenti di informatica. Fra di loro anche un matematico e un data joker. Si sfideranno domani, alla Camera di Commercio di Genova, in un hackathon, una competizione a 10 squadre di tre/quattro persone, che durerà in tutto 24 ore. L’hackathon è una delle iniziative previste nell’ambito di C1A0 Expo 2019, la fiera sull’intelligenza artificiale di cui la Camera di Commercio è partner istituzionale accanto a Regione Liguria e Comune di Genova.

“L’idea di ospitare l’hackathon in Camera di Commercio – commenta il segretario Generale della Camera di Commercio di Genova Maurizio Caviglia – è venuta ai ragazzi del Punto Impresa Digitale, che sono il nostro punto di riferimento per quanto riguarda le tecnologie abilitanti di Impresa 4.0. Con il loro aiuto abbiamo pensato a un allestimento che permettesse ai concorrenti di creare progetti e sviluppare idee in un ambiente dove normalmente la gente viene per riunioni o incontri. Abbiano previsto un’illuminazione adeguata, un’area relax e anche una playlist su misura come accompagnamento musicale. E’ stata una bella sfida: in fondo, è dai tempi dei Rolli che questo palazzo non accoglieva ospiti per la notte…”

Il tema della competizione, top secret, sarà scelto da Iren, main sponsor dell’iniziativa, e riguarderà il mercato dell’energia elettrica. In palio un contributo da 8mila euro offerto da Iren per il vincitore e due premi speciali, da 1.500 euro e 1000 euro, messi a disposizione rispettivamente da Avanade e da Digital Tree.

I concorrenti arriveranno in Camera di Commercio alle 8.30 di giovedì 14 novembre e qui riceveranno dagli organizzatori tutte le informazioni utili. La gara inizierà alle 11.15, andrà avanti tutta la notte e si concluderà venerdì 15 mattina alle 8, davanti a focaccia e caffé. Fra le 8 e le 9 di venerdì ogni squadra avrà tre minuti di tempo per presentare il proprio lavoro alla giuria. La premiazione è prevista, sempre venerdì, alle 13 a Palazzo San Giorgio.