Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Viabilità portuale, ecco l’appalto da 130 mln: sopraelevata per i tir, strada del Papa e sicurezza Ponte dei Mille

Pubblicata l'avviso per la manifestazione di interesse per far partire i lavori che potrebbero dare la svolta tutta la viabilità cittadina

Genova. E’ stato pubblicato l’avviso esplorativo per raccogliere le manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura di affidamento dell’appalto intergrato complesso del progetto relativo agli interventi stradali prioritari da realizzare in ambito portuale.

Tale progetto è compreso nel “Programma Straordinario di Investimenti urgenti proposto dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, approvato con il decreto Genova e successiva legge di conversione.

L’Appalto Integrato avrà ad oggetto l’elaborazione della progettazione definitiva ed esecutiva e la realizzazione delle opere stradali e ad esse riconducibili. Tra queste il prolungamento della sopraelevata portuale ed opere accessorie, ammodernamento della sopraelevata portuale e adeguamento della soluzione semplificata nodo San Benigno/Etiopia, viabilità di collegamento San Benigno – Calata Bettolo, Autoparco di Ponente; Realizzazione completa della strada “La Superba”; Nuovo ponte del Papa; Dragaggio del nuovo ponte del Papa; Messa in sicurezza del viadotto Via Pionieri d’Italia (prima fase); Messa in sicurezza del viadotto Via Pionieri d’Italia (seconda fase); Consolidamento statico Ponte dei Mille.

L’importo complessivo di servizi di progettazione e lavori ed oneri della sicurezza compresi nell’appalto, è pari a circa 130 Milioni di euro. L’aggiudicazione è prevista entro il 31/12/19, in aderenza alle tempistiche previste in programmazione.