Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Venticinquenne travolto e ucciso da una volante della polizia a Cornigliano, una raccolta fondi per aiutare la famiglia di Sharmy

Organizzata a Voltri dal corsorzio Pianacci dove il ragazzo era molto conosciuto

Genova. Un quaderno dove annotare un pensiero o un ricordo e, insieme, la cifra donata per aiutare la famiglia di Sharmy il ragazzo morto sabato notte dopo essere stato travolto con il suo scooter da una volante della polizia in via Cornigliano.

Una tragedia, quella della morte di un ragazzo di soli 25 anni che lascia una compagna e un bimbo di tre anni per i quali lavorava duramente come operaio alpinista ma anche come porta pizze.

Per Sharmy, che era molto conosciuto nel quartiere del Cep, visto che era cresciuto a Voltri con la famiglia e dove collaborava con il Consorzio Pianacci lo stesso circolo ha aperto oggi una raccolta fondi.

Le donazioni potranno essere fatte alla scuola media Voltri 2 dalle 8 alle 13.30, esclusi il sabato e la domenica oppure presso il consorzio Pianacci dalle 15.30 alle 19 escluso il lunedì.