Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Va a cercare funghi sul Faiallo con l’allerta meteo, trovato nella nebbia dopo 17 ore foto

Tre squadre di vigili del fuoco e il soccorso alpino hanno setacciato la zona per tutta la notte

Più informazioni su

Genova. È stato ritrovato intorno alle 10, dopo circa 17 ore di ricerche, il 39enne genovese che si era perso nella nebbia dopo essere partito in cerca di funghi nella zona del passo del Faiallo.

L’uomo è stato individuato dai vigili del fuoco ai margini di una zona boschiva ed è stato affidato alle cure del 118 che lo ha portato all’ospedale di Voltri per accertamenti. Le sue condizioni di salute, nonostante la notte passata al freddo, sono buone.

L’allarme era scattato nel tardo pomeriggio di sabato. Il fungaiolo stesso aveva telefonato per chiedere aiuto, spiegando di avere smarrito il sentiero a causa delle nubi molto basse. Per cercarlo si sono attivati i vigili del fuoco di Genova e Savona con tre squadre, oltre ai tecnici del soccorso alpino, che hanno lavorato invano per tutta la notte.

Alla fine la disavventura si è conclusa con un sorriso e un tè caldo. Forse, però, con un’allerta meteo in corso e il maltempo che ha già flagellato proprio quella zona negli ultimi giorni, un po’ più di prudenza non avrebbe guastato.