Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Una catena di supermercati dona 30.000 colazioni ai bambini delle scuole di “Ponte Morandi”

Per chi a causa dei problemi logistici ha dovuto riorganizzare la propria routine mattutina e magari ha sacrificato il pasto più importante della giornata

Genova. Genova. Si è tenuta questa mattina, all’interno dell’auditorium dell’Istituto Comprensivo Teglia a Genova, la cerimonia ufficiale per la celebrazione dell’iniziativa benefica organizzata dal Gruppo Pam “Dona Ora Dona un’Ora” che permetterà, nel corso dell’anno, la donazione di 30.000 colazioni ai bambini delle scuole della città della Lanterna e la consegna di 7 lavagne interattive grazie alla raccolta “Pam Ama Genova” a cui hanno partecipato 4 Pam e 3 Pam local della città.

Il progetto è partito lo scorso anno con l’obbiettivo di dare sostegno alle famiglie residenti nell’area del Ponte Morandi che, a seguito della tragedia, si sono trovate ogni giorno di fronte a nuove difficoltà: non in ultimo l’aumento del numero di bambini che frequentano il pre-scuola e fanno colazione direttamente all’interno degli istituti.

In loro soccorso, Pam Panorama e Helpcode Italia, organizzazione umanitaria impegnata nella promozione dei diritti dei bambini, hanno dato vita così all’iniziativa “Breakfast Club”: 30.000 colazioni arriveranno nelle scuole a favore di questi bambini in difficoltà trasformando il primo e più importante pasto della giornata in un’occasione di condivisione.

Pam Panorama, inoltre, grazie ad un’iniziativa di charity sviluppata nei Pam local e Pam di Genova ha raccolto le risorse necessarie per la donazione all’Istituto Comprensivo Teglia di 7 lavagne multimediali LIM.

“Siamo particolarmente orgogliosi di questa iniziativa con Helpcode Italia al fianco dei bambini e delle famiglie di Genova che hanno vissuto il dramma del crollo del Ponte Morandi – afferma Renato Mazzucco, Direttore Vendite prossimità Pam – Il Gruppo Pam è da sempre sensibile alle tematiche riguardanti il sociale e presta molta attenzione ai più piccoli e alla loro crescita ed istruzione. In questo percorso rientra la donazione di 30.000 colazioni alle scuole di Genova e di 7 lavagne multimediali LIM all’Istituto Comprensivo Teglia. Siamo certi di aver contribuito ad un miglioramento delle condizioni di istruzione per i bambini di questa scuola di Genova”.