Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Stupefacenti, Genova crocevia della droga: è la seconda città in Italia per numero di denunce

Il capoluogo ligure è nella top ten della classifica del Sole 24 Ore sui reati

Genova. Peggio di noi, solo Roma, in materia di stupefacenti. Genova – secondo la classifica del Sole 24 Ore relativa al 2018 – con 116,3 denunce ogni 100 mila abitanti, siamo al secondo posto, dietro la Capitale e davanti a Macerata. D’altronde con il porto crocevia degli scambi – basti pensare alle maxi operazioni messe a segno dalle forze dell’ordine nell’ultimo anno e che quindi non incidono nella classifica – il dato non sorprende.

Genova, insieme a Imperia, è inoltre, rispettivamente, tra le prime dieci e nove province per numero di reati denunciati (per la cronaca, ai primi posti ci sono Milano, Rimini e Firenze, Savona è appena fuori dalla top ten, undicesima e La Spezia addirittura trentesima).

Sempre Genova è al decimo posto per le denunce di violenze sessuali: 97 nel 2018. Inoltre Savona si piazza comunque al secondo posto in Italia per numero di tentati omicidi (4,7 ogni 1000 abitanti) subito dietro a Vibo Valentia.

Poco significativi altri reati apparentemente diffusi: Genova si posiziona a metà classifica con 283 casi ogni mille abitanti (56esima) per furti in abitazione. Per quanto riguarda i furti negli esercizi commerciali la classifica ligure posiziona Genova al 13esimo posto con 200 casi ogni mille abitanti. Più in alto – sesto posto – per quanto riguarda i furti con destrezza.