Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serra Riccò, crolla ponte sul Secca. Dieci famiglie quasi isolate: aperto collegamento pedonale

Il torrente si è portato l'unico accesso carrabile per la zona

Più informazioni su

Genova. Il ponte di cemento che saltava il torrente Secca ad altezza del campo sportivo “Negrotto Cambiaso” di Serra Riccò, è crollato questa mattina a causa del maltempo.

Non si registrano feriti, ma al momento una decina di famiglie sono considerate isolate, visto che la struttura era l’unica strada attualmente carrabile per raggiungere le loro abitazioni: precisamente si tratta di circa 43 persone.

Sul posto immediato intervento dei tecnici del Comune di Sant’Olcese: “La situazione è di massima urgenza – spiega il sindaco Armando Sanna – e purtroppo anche complicata dal punto di vista amministrativo, visto che il ponte è sul territorio di Serra Riccò, mentre le famiglie isolate sono in territorio di Sant’Olcese. Abbiamo immediatamente avvertito prefettura e il Coc di Genova, e a brevissimo, con Protezione Civile, faremo sopralluogo famiglia per famiglia“.

Il torrente Secca è uno dei principali affluenti del Polvecera è risponde perfettamente alla definizione di torrente ligure: spesso asciutto, raccoglie le acque di un bacino esteso quanto veloce, diventando capace di rapido piene e ingrossamenti. Questa notte è piovuto molto in zona, e se al momento c’è una piccola tregua ci si prepara alle prossime ore, soprattutto per quanto riguarda la notte tra domenica e lunedì.

La Protezione Civile regionale ha poi informato che il collegamento interrotto sul torrente Secca nel Comune di Serra Riccò, un guado carrabile, in caso di allerta non viene utilizzato. Il guado serve un gruppo di case sparse, in cui abitano 12 nuclei familiari per una quarantina di persone, che fa parte del Comune di Sant’Olcese. Esiste tuttavia un collegamento pedonale che permette di raggiungere le abitazioni.