Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B: una giornata di squalifica a Marco Chiosa e a mister Boscaglia

Lungo l'elenco dei provvedimenti del giudice sportivo

Chiavari. Questa sera torna in campo la Serie B; vediamo il consueto punto con le decisioni del giudice sportivo e la graduatoria dei cannonieri.

Samuele Birindelli (Pisa) è stato squalificato per tre turni in quanto espulso “per avere, al 21° del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito con una manata al volto un calciatore della squadra avversaria”.

Una gara di squalifica e 3.000 euro di ammenda ad Alessio Sergio Da Cruz (Ascoli), espulso “per comportamento non regolamentare in campo (seconda sanzione); per avere, al 33° del secondo tempo, contestando una decisione arbitrale, rivolto un’espressione irrispettosa al direttore di gara; inoltre, mentre usciva dal recinto di giuoco a seguito del provvedimento di espulsione, colpiva con un calcio un pannello posto all’ingresso delle scale che adducono agli spogliatoi”.

Dovranno saltare la prossima partita anche Luka Bogdan (Livorno), Marco Chiosa (Virtus Entella), Luca Germoni (Juve Stabia, Davide Djily Diaw (Cittadella).

Vincenzo Melidona, allenatore del Livorno, è stato squalificato per due giornate in quanto espulso “per avere, al 21° del secondo tempo, entrando sul terreno di giuoco, rivolte epiteti gravemente insultanti ad un calciatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal quarto ufficiale”.

Roberto Rocco Boscaglia, allenatore della Virtus Entella, è stato squalificato per una gara “per avere, al 44° del primo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato una decisione arbitrale con veemenza e plateale gestualità”.

Elio Signorelli, dirigente del Livorno, è stato squalificato per due giornate perché espulso “per avere, al 45° del primo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo al direttore di gara espressioni irriguardose; infrazione rilevata dal quarto ufficiale”.

Ammenda di 4.000 euro alla Cremonese “per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato all’indirizzo degli ufficiali di gara, mentre uscivano dal terreno di giuoco, numerose palle di carta; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lettera b) CGS, per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”

Il Pescara è stato multato di 2.000 euro “per avere suoi sostenitori, nel corso del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco due petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Di seguito la classifica dei marcatori dopo 9 giornate.

7 reti: Marconi (Pisa), Iemmello (Perugia)

6 reti: Simy (Crotone)

5 reti: Diaw (Cittadella)

4 reti: Kiyine (Salernitana), Marsura (Livorno), Djordjevic, Meggiorini (ChievoVerona), Mancuso (Empoli), Da Cruz (Ascoli), Machin, Galano (Pescara)

3 reti: Capello (Venezia), Bruccini (Cosenza), Ninkovic, Ardemagni (Ascoli), Bocalon (Venezia), Pobega (Pordenone), Benali (Crotone)

2 reti: Buonaiuto (Perugia), Vita (Cittadella), Segre (ChievoVerona), Crociata, Golemic (Crotone), Capuano, Paganini, Ciano, Dionisi (Frosinone), Canotto, Cissè, Forte (Juve Stabia), La Gumina, Frattesi, Stulac (Empoli), Mogos, Soddimo, Palombi (Cremonese), Mancosu, Schenetti, G. De Luca (Virtus Entella), Strizzolo, Barison (Pordenone), Memushaj, Tumminello (Pescara), Giannetti, Jallow (Salernitana), Capradossi, Ricci, Bartolomei (Spezia), Armenteros, Kragl (Benevento), Pettinari, Taugourdeau (Trapani), Marras (Livorno)

1 rete: Scamacca, Troiano, Gerbo, Chajia, Pucino (Ascoli), Coda, Insigne, Maggio, Viola, Sau, Tello Muñoz (Benevento), Giaccherini, Dickmann, Pucciarelli, Vignato, Esposito (ChievoVerona), Celar, Luppi (Cittadella), Castagnetti, Ceravolo (Cremonese), Bandinelli, Dezi, Bajrami (Empoli), Campagnaro, Palmiero, Maniero, Busellato (Pescara), Gucher, Masucci, Verna, De Vitis, Lisi (Pisa), Chiaretti, Gavazzi, Camporese, Burrai, Misuraca (Pordenone), Firenze, Migliorini, Djuric (Salernitana), Galabinov, Mora, Bidaoui, Ricci, Ragusa, Gudjohnsen (Spezia), Ferretti, Nzola, Luperini, Moscati (Trapani), Modolo, Montalto, Aramu (Venezia), Sciaudone, Pierini, Carretta, Riviere, Baez (Cosenza), Zanellato, Mustacchio (Crotone), Agazzi, Raicevic (Livorno), Kouan (Perugia), Sernicola (Virtus Entella), Mezavilla, Calvano (Juve Stabia)

Autoreti: 1 Luperini (pro Ascoli), Ghiringhelli (pro Benevento), Pinato (pro Venezia), Calò (pro Pordenone), Pucino (pro Virtus Entella), Veseli (pro Trapani), Benedetti (pro Livorno)