Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Salita porta delle Chiappe e la perdita “perenne” di acque nere. Tra zampilli, puzza, e sicurezza che non c’è fotogallery

La fogna ha invaso la stradina pubblica

Genova. Una perdita che da anni fuoriesce dalle pietre del muro che delimita un passaggio di Salita Porta delle Chiappe, e che ammorba tutta la zona: talvolta addirittura la fogna zampilla, impedendo un passaggio “sicuro”.

Sì perchè la nuova “sorgente” sembra essere di acque nere, con fetore e melma annesse, che colano giù per le scale, pubbliche, infiltrandosi nei giardini adiacenti.

La denuncia arriva da un residente, costretto tutto i giorni a fare letteralmente i salti per arrivare a casa “pulito”: “Sono stati messi dei tappeti di gomma per cercare di ovviare al problema, ma non bastano”.

Con l’arrivo del freddo, inoltre, si ripresenta il pericolo ghiaccio: come successo altre volte, infatti, le scale sono costantemente bagnate, e con il gelo diventano ricoperte di ghiaccio.

L’origine del guasto sembra non essere ancora stata accertata: sopra il muro da cui esce l’infiltrazione, infatti, sussistono diverse abitazioni ed edifici, per cui è difficile risalire alla responsabilità. Nel frattempo, però, la melma invade il suolo pubblico, diventando un problema di tutti.