Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rossiglione, sfollati ancora fuori casa per il fine settimana. In Comune assistenza per il risarcimento danni

Intanto oggi e domani possibili rientri brevi per il recupero beni grazie alla collaborazione dei vigili del fuoco

Rossiglione. Staranno fuori ancora tutti il fine settimana gli sfollati di Rossiglione. “Dobbiamo aspettare ancora un attimo per essere certi di un rientro in sicurezza – spiega il sindaco Katia Piccardo – ma stiamo facendo il possibile”. Lunedì ci saranno nuovi sopralluoghi con i tecnici e la protezione civile regionale.

Sono 48 le persone che hanno dovuto lasciare in fretta e furia le loro abitazioni in via Airenta 1 e 3 e in via Roma.

Intanto oggi e domani sarà possibile per gli sfollati, accompagnati dai vigili del fuoco, rientrare brevemente negli appartamenti in particolare per il recupero beni. Sia oggi sia domani il servizio di rientro in assistenza è previsto dalle 9 alle 18.

Intanto negli uffici del Comune prosegue anche nella giornata di oggi, il servizio di assistenza tecnica per la richiesta di pareri, indagini, supporto alla compilazione del modulo di richiesta risarcimento danni da parte dei geometri volontari della Protezione Civile, assieme all’architetto e consigliere Roberto Boccone.