Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali 2020, Orlando: “Alleanza Pd-M5s? Non so se è possibile, ma è auspicabile”

Il vice segretario dem: "La destra mostra segni di affanno per la prima volta. Prima i temi, poi il candidato"

La Spezia. Una alleanza del Pd con il M5S per le regionali in Liguria “non so se è possibile ma è auspicabile”. Lo ha detto il vicesegretario nazionale del Pd, lo spezzino Andrea Orlando.

“Qui siamo aiutati anche da battaglie comuni di opposizione contro una giunta regionale che ha fallito. Ma anche da un dialogo in questi mesi sviluppato a livello nazionale: mi riferisco alla scelta di votare insieme la mozione che vedeva la maggior distanza tra le due forze politiche, la Gronda di Genova”, ha proseguito

Dalla Liguria per Orlando c’è spazio per ripartire, a fronte di una “destra che mostra segni di affanno per la prima volta”. “Mi auguro che anche a fianco della discussione programmatica si possa sviluppare in Liguria un’iniziativa su alcune questioni. Prima i temi poi il candidato. L’alleanza non nasce da organigrammi, ma da un progetto e da una visione di cambiamento della regione”, ha detto Orlando.