Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Protezione Civile, parte da Genova la sperimentazione della piattaforma IT Alert

Genova. Prenderà il via mercoledì prossimo, a Genova, il primo test a livello nazionale per IT Alert, la nuova piattaforma tecnologica di allerta messa a punto dalla Protezione civile. In questa prima sperimentazione saranno coinvolti gli operatori della telefonia che, assieme alla Fondazione Cima, dovranno mettere a punto il sistema di trasmissione “broadcast”, che permetterà di far arrivare l’avviso di rischio sul cellulare  ad ogni cittadino.

Ad anticipare i dettagli dell’operazione è stato il capo dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli che era ieri nel capoluogo ligure. Borrelli ha, infatti, annunciato, a margine dell’avvio della campagna “io non rischio” anche il nuovo sistema che permetterà di inviare messaggi, attraverso un sistema sui telefoni di tutti i cittadini dei territori dove viene segnalata l’emergenza, indipendentemente che siano iscritti o meno ai tabulati dei comuni.

“La piattaforma dovrà essere operativa il 1 luglio del prossimo anno – spiega Borrelli – e quindi dal 1 gennaio gli operatori della telefonia dovranno fare investimenti per adeguare i loro impianti, visto che gli allertamenti saranno sulle celle telefoniche singole. Da aprile a giugno ci sarà una fase di test e poi si potrà partire. Questa piattaforma, inoltre, vede la Liguria come capofila con la fondazione Cima, che è un’eccellenza del territorio”.