Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Prima C: punteggio pieno per San Cipriano, Borzoli e Ruentes risultati fotogallery

Vola il Borgoratti che cala un poker alla Nuova Oregina.

Secondo turno di campionato in Prima Categoria Girone C, che vede tre squadre procedere a punteggio pieno. La Ruentes si impone in rimonta sulla Campese dopo essere andata sotto al 12° sulla conclusione di Bardi ben servito da Criscuolo. Gli ospiti restano in 10 uomini intorno all’ora di gioco e al 75° lo stesso Bardi consente ad Ansaloni di recuperare palla e firmare l’1-1. Decisivo il rigore in pieno recupero di Privino che ribalta tutto. Pochi minuti prima era stata ristabilità la parità numerica con il rosso a Martini.

Secondo successo consecutivo anche per il Borzoli che con una gara perfetta si impone nettamente sul San Bernardino. Subito pericolosi i gialloblù che colpiscono un palo con De Vincenzo su punizione. Due minuti più tardi Colella gira in mischia, palla sulla traversa e poi in rete per il vantaggio ospite. Il raddoppio giunge poco prima della pausa con un preciso tiro di De Vincenzo che finalmente può gioire, mentre nella ripresa il Borzoli controlla e colpisce ancora con un colpo di testa di Colella che firma così la doppietta personale.

Basta una sola rete al San Cipriano per ottenere il bottino pieno a Campomorone. Ci pensa Rizqaoui che al 35° firma il gol su rigore di una gara altrimenti piuttosto bloccata. 

Primi tre punti invece per la Riese che supera il Cogoleto in una gara ricca di emozioni. I chiavaresi passano a condurre al 39° con Pelosin che sfrutta un pallone spiovente colpendo di crontrobalzo. Nel secondo tempo i padroni di casa allungano subito con Pellegrino che si presenta davanti a Nucci e lo batte. Il Cogoleto torna in partita al 60° quando un rigore viene trasformato da Grezzi che rianima i suoi. Infatti al 75° arriva anche il 2-2 con il momento migliore dei ponentini che pressano e alla fine Sciutto gira una palla in area che Tagliavia non può prendere. Sembra tutto finito, ma la Riese torna, definitivamente in vantaggio ancora con Pellegrino che firma il 3-2.

Stesso risultato fra Progetto Atletico e Sampierdarenese. Primo tempo, però equilibrato. L’Atletico passa subito in vantaggio con Zangla che impiega appena 120” per firmare l’1-0. La risposta ospite è di Messuri che dal dischetto pareggia a 2’ dalla fine. Il Progetto Atletico, però nella ripresa chiude virtualmente la gara con le reti di Ottonello al 50° e Fiorentino al 70°. Tuttavia la Sampierdarenese torna in gara con Zirafa che fa 3-2, ma è l’88° e non c’è più tempo, l’Atletico si prende i primi tre punti del campionato.

Prima gioia anche per la Pro Pontedecimo che vince in casa sulla Calvarese. Il gol dell’1-0 lo firma Bassi che viene pescato in verticale ed infila Bianchi in uscita al 20°. La gara si anima e Soracase ci prova un paio di volte per i biancorossi, ma al 76° Pasti è puntuale in area per il raddoppio granata. Inutile il gol di Benati all’83°, la Pro chiude ogni spazio e passa.

Cala il poker il Borgoratti invece che espugna il campo della Nuova Oregina. Al 20° Saitto lasca partire un bolide imprendibile per Lagrari ed è 0-1. Passano cinque minuti, ed ecco il raddoppio di Drommi che è pronto al cross dalla fascia e devia in modo vincente. L’Oregina, però torna in partita grazie ad un errore della difesa ospite in disimpegno. Palla a Diop che resiste al rientro di un difensore e fredda Cellerino. È il 36° e ci si aspetta una ripresa arrembante per i biancoazzurri, invece al 42° Drommi serve Converti che di testa fa tris e rimette in sicurezza il parziale per il Borzoli. al 45° poi c’è il poker firmato Marcelli e la gara si chiude qui sul 4-1.

Infine non si fanno male Prato e Fegino che fanno 0-0 e conquistano un punto a testa. Muove la classifica la squadra giallo-amaranto.